Sabato (alba)

A volte penso che non ho più niente da dare se non le mie disillusioni.

Poi ci sono albe inaspettate che mi ricordo chi ero e chi sono diventata.
E che è solo questione di chi sa toccarti l’anima e sa scorgere una fonte che in fondo non si è del tutto prosciugata.

Ma non so se dopo l’alba me lo ricorderò ancora…

image

Anais

Annunci

4 thoughts on “Sabato (alba)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...