Martedì  (fastidioso come il lunedì )

Quel comune pensiero che ci rende tutti un po’ simili, di sentirci in qualche modo speciali, anche quando ci spacciamo per modesti. 

Quel sentirci speciali che dovrebbe renderci unici agli occhi e al cuore di qualcuno.

Poi quel qualcuno non arriva mai, e vai in confusione, dubiti, parte il conflitto. Si scatena l’insicurezza. Ti assale quello strano senso di inadeguatezza, quella scintilla di stizza che ti fa ripetere che devi essere speciale per te stesso!

Ma che puttanata! 

Non amo l’autocompatimento, lo trovo banale e piuttosto noioso, sono solo ragionevolmente convinta, che arriva un momento che quel bisogno di essere speciale per qualcuno sia ancestralmemente necessario. 

Non è vero che possiamo bastarci per sempre!

Anais

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...